TA65

TA65

TA65 disponibile in vendita negli Stati Uniti dal 2009 e arrivato in Francia nel 2014, TA65 è la prima soluzione commerciale sul mercato in grado di rallentare il processo di invecchiamento grazie alla sua capacità di prevenire l’accorciamento telomeri di un cromosoma. Questo principio attivo aiuta anche, secondo gli scienziati, a migliorare la salute cardiovascolare, a stimolare il sistema immunitario e persino a riparare il DNA. (1)

Presentazione del TA-65

Scoperta della molecola

Il termine TA65 è il nome commerciale di una molecola isolata purificata estratta dalle radici di Astragalo o Astragalus membranaceus. È una saponina importante, un derivato aglicone dell’astragaloside di massa molare IV 490.72 dalton, scoperto dalla società americana di biotecnologie con sede in California, Geron Corporation.
Il laboratorio T.A Sciences ha testato, sviluppato e operato in seguito per la progettazione della sua cura anti-invecchiamento. Quest’ultimo è specializzato nella creazione di prodotti per il benessere clinicamente testati che aiutano a combattere l’invecchiamento cellulare attraverso le proprietà attivanti delle telomerasi (2). Le tecniche di estrazione per isolare questa piccola molecola sono ancora complesse. Questo è il motivo per cui i prodotti, che lo usano come ingrediente principale, hanno prezzi elevati.

Ricerca ispirata alla medicina tradizionale cinese

Sebbene questa piccola molecola chiamata TA65 sia stata scoperta solo di recente, l’astragalo, la pianta medicinale da cui viene estratta questa molecola, è stato usato per secoli per trattare vari disturbi, come i raffreddori, e infezioni del tratto respiratorio. Nella medicina tradizionale cinese, le sue proprietà anti-invecchiamento sono state sfruttate per oltre 2000 anni. Chiamato “tonico yang”, le radici di questa pianta, preparate in zuppa o tisane, aiutano a rinvigorire il corpo e ad aumentare l’energia per combattere meglio le malattie. Questo rimedio naturale agisce anche sul qi Wei o sull’energia protettiva che circola sotto la pelle, aiutando questo organo a resistere meglio agli aggressori esterni, in particolare al freddo e ai fattori che ne favoriscono l’invecchiamento (3). Il qi Wei è noto per fare 50 giri attorno al corpo, compresi 25 di notte e 25 giorni, riscaldando gli organi, proteggendo le cellule staminali, inumidendo la pelle e gestendo l’apertura e la chiusura dei pori (4).

TA65: attivatore di telomerasi

Telomerasi

Per saperne di più sui reali benefici del TA65 delle nostre cellule, in particolare nel processo naturale di invecchiamento, è importante capire che cosa telomerasi e le azioni. La telomerasi è un enzima trascrittasi inversa naturalmente prodotta dal corpo, costituito da acido ribonucleico e proteine. La sua funzione è quella di sintetizzare nuove sequenze di DNA telomerico; ossia garantire la crescita dei telomeri alle estremità dei cromosomi (5). Telomerasi è presente in tutte le cellule: cellule germinali (la fonte di gameti), cellule somatiche, e persino tumore. Tuttavia, la sua attività è piuttosto bassa, le cellule non riproduttive o cellule somatiche. Ecco perché queste cellule invecchiano e muoiono. L’attività della telomerasi su telomeri è stato scoperto da Elizabeth Blackburn e Carol Greider, biologi molecolari americani nel 1985. Questi scienziati hanno dimostrato attraverso i loro studi che l’enzima umano è in grado di mantenere la lunghezza dei telomeri e il ripristino le loro lunghezze iniziali si sono ridotte nel tempo. (6)

Telomeri e il processo di invecchiamento

Dato che è stato presentato un po più alto, il telomero è alla fine di un cromosoma. È simile a un cappuccio protettivo, che contiene sequenze di DNA all’interno. Il suo ruolo è prevenire la perdita di cromosomi durante la divisione cellulare o la mitosi. I telomeri assicurano inoltre che i cromosomi non si fondano durante questo processo e che le informazioni genetiche siano state correttamente trasmesse a ciascuna nuova cellula figlia (7). Finché la telomerasi è ancora attiva, le cellule somatiche continuano a dividersi e crescere, e il corpo cresce. Nel corso del tempo, quando l’attività della telomerasi finisce e i telomeri diventano troppo corti, per consentire al cromosoma di replicarsi, la cellula interpreta questo fenomeno come una corruzione del suo DNA. Questo poi ferma la sua crescita, entra in senescenza e muore. Questo processo è chiamato apoptosi. Molti fattori promuovono l’accorciamento dei telomeri, inclusi età, stress e infiammazione. Tuttavia, esperimenti scientifici hanno dimostrato che quando i telomeri diventano brevi, il rischio di contrarre malattie legate all’età è in aumento. I risultati degli studi hanno chiaramente dimostrato che le persone anziane, i cui cromosomi sono dotati di lunghi telomeri, stanno invecchiando in una salute migliore e hanno un’aspettativa di vita più lunga. (8)

Azioni di TA65 sulla telomerasi

TA65 non ha un’azione diretta sulle cellule, come la maggior parte degli antiossidanti. Questa molecola agisce indirettamente fosforilando le proteine ​​della chinasi segnale-regolata da ERK 1/2 o extracellulare, per attivare la telomerasi (9). Si noti che le proteine ​​ERK 1 e ERK 2 sono chinasi. Al fine di attivare altre proteine, queste chinasi aggiungono gruppi di fosfati a specifiche posizioni delle loro strutture, specialmente su residui di treonina (T), tirosina (Y) o serina (S). Le proteine ​​in questione diventano fosforilate e a loro volta aggiungono gruppi fosfato ad altre proteine, e così via. Questo è il modo in cui i telomeri possono crescere e crescere di dimensioni per mantenere in vita le cellule. Questi enzimi sono anche coinvolti nella divisione, proliferazione, crescita e differenziazione delle cellule. Sono anche regolatori onnipresenti, che possono essere trovati quasi in ogni tipo di cellula del nostro corpo. (10)

I benefici sul corpo di TA65 Aumentare la vita delle cellule somatiche

La capacità della telomerasi di aumentare la durata delle cellule somatiche estendendo i telomeri è dimostrata dagli scienziati della rivista Science nel 1998 (11). Da parte sua, TA65 è riconosciuto come capace di attivare la telomerasi e di intervenire indirettamente sul mantenimento della vita delle cellule somatiche umane. Gli esperimenti condotti sui topi hanno dimostrato che il contributo di questa piccola molecola utilizzata per riattivare la telomerasi ha migliorato l’aspettativa di vita di questi animali del 24%. (12)

Migliorare la salute e prevenire le malattie legate all’età

Altri studi clinici hanno anche evidenziato la capacità dell’AT-65 di migliorare la salute e proteggere l’organismo dalle malattie legate all’età. Negli esperimenti condotti su cellule di topo con malattie e disturbi genetici legati all’età, gli scienziati hanno notato un miglioramento della loro salute in seguito all’uso della molecola. (13)

Stimolare le difese immunitarie e prevenire i tumori

Secondo vari studi clinici, TA65 agisce anche come stimolante del sistema immunitario. Il suo utilizzo aiuta anche a combattere e prevenire i tumori. I test sono stati eseguiti su topi adulti. I risultati hanno mostrato una significativa diminuzione del rischio di contrarre tumori negli individui sottoposti alla molecola. (14)

TA65: un integratore alimentare essenziale

Gli effetti del TA65 quotidiano

Il laboratorio T.A Sciences ha confermato attraverso la sua ricerca l’interesse di assumere TA65 quotidianamente secondo le modalità di un integratore alimentare. L’esperimento è stato condotto su 97 pazienti di sesso femminile e maschi di età compresa tra 53 e 87 anni. Questi individui portano citomegalovirus, o CMV, ma sono apparentemente sani. Il CMV è un virus appartenente alla famiglia dei virus dell’herpes, responsabile delle infezioni latenti e persistenti, che colpisce in particolare i soggetti il ​​cui sistema immunitario è indebolito. Le sue manifestazioni spesso passano inosservate. Lo studio sull’uso di TA65 è stato eseguito in doppio cieco per testarne l’efficacia e per evitare qualsiasi giudizio a priori dei pazienti. I soggetti del test sono stati divisi in tre gruppi, ciascuno dei quali ha ricevuto una certa quantità di trattamento ogni giorno per 12 mesi. Il primo gruppo di pazienti è stato trattato con placebo, mentre il secondo gruppo ha somministrato una dose minima di 250 U di TA65 al giorno e il terzo gruppo di una dose massima di 1000 U al giorno. Alla fine dell’esperimento, è stato riscontrato che non c’era alcun miglioramento nella salute dei soggetti trattati con placebo. Al contrario, è stata osservata una significativa diminuzione della lunghezza e del numero di telomeri dei loro cromosomi. I pazienti che hanno ricevuto TA-65 ogni giorno hanno sperimentato un miglioramento del loro stato fisico e mentale. È stato anche osservato che i telomeri dei loro cromosomi si sono allungati, specialmente per coloro che hanno assunto alte dosi. (15)

Dosi consigliate da specialisti

– I ricercatori hanno quindi concluso che la dose da 250 U di TA65, l’equivalente di una capsula, è raccomandata per le persone sane, di età compresa tra 40 e 50 anni, che desiderano mantenere una salute eccellente, rallentare il processo di invecchiamento e prevenire le malattie legate alla senilità.

– La dose di 500 U di TA65, due capsule al giorno, è raccomandata per le persone di età compresa tra 50 e 60 anni. Questa dose è efficace per allungare i telomeri, potenziare il sistema immunitario, ottimizzare l’acuità visiva, rinvigorire il corpo, rallentare l’invecchiamento cellulare e migliorare le prestazioni sessuali.

– La dose massima di 1000 U di TA65, cioè 4 capsule al giorno, è particolarmente indicata per soggetti di età pari o superiore a 60 anni. Questa dose consente di allungare i telomeri corti, combattere la senescenza cellulare e la disgregazione del DNA, potenziare il sistema immunitario, prevenire il cancro, rivitalizzare il corpo, migliorare le funzioni cognitive e mantenere una buona densità ossea.

Trattamento anti-età

Benefici riconosciuti per la pelle

Un’altra scoperta degli scienziati sul TA65, oltre alla sua capacità di attivare la telomerasi, è il suo effetto benefico sull’epidermide. Il laboratorio T.A Science ha notato che le cellule della pelle sono una delle prime vittime dei radicali liberi. Questi danneggiano i diversi componenti di queste cellule, come il DNA, le proteine ​​e i lipidi; e impedire il loro rinnovo. Questo porta alla formazione di macchie senili e rughe premature. L’uso di TA65, secondo questi ricercatori, aiuta a limitare il danno causato da questi radicali liberi, proteggendo al tempo stesso la pelle dei suoi aggressori esterni, come l’U.V del sole, la variazione di temperatura e l’inquinamento. Questa potente molecola ha il potere di rigenerare le cellule della pelle e riparare il danno causato migliorando la struttura della pelle. (16)

Prodotti basati su TA-65

Da novembre 2014, TA65 è disponibile nelle linee di prodotti anti-età per la cura della bellezza, sviluppati dal laboratorio T.A Sciences. Questi prodotti molto promettenti aiutano a rallentare il processo di invecchiamento cutaneo promuovendo il rinnovamento cellulare. Grazie a questo effetto anti-invecchiamento, la loro applicazione aiuta nella lotta contro la formazione di rughe premature e le rughe già consolidate per la pelle matura. Giorno dopo giorno, la pelle ritrova la sua giovinezza. Lei sembra più ferma e grassoccia. Il principio attivo di questa cura cosmetica offre anche altri benefici secondo i loro designer. TA65, in combinazione con altri principi attivi, agisce sul colore della pelle, unificando la carnagione e offuscando le macchie marroni. L’iperpigmentazione è, infatti, spesso legata all’invecchiamento delle cellule della pelle. Non è tutto, questa linea di cosmetici a base di TA65 promette anche ai suoi utenti altri effetti benefici per la pelle, come assicurare la continua idratazione di questo organo, ridurre il rossore e l’irritazione causata dalla pelle. aggressori, cancella sfortunate imperfezioni, nutre la pelle e dona più luminosità alla pelle. Come altri prodotti sviluppati e commercializzati dal laboratorio T.A Sciences, questi trattamenti anti-età TA65 sono stati testati sotto controllo dermatologico, per garantire la sicurezza degli utenti. Tutti i tipi di pelle, compresi i più delicati e sensibili, possono godere delle loro virtù. (17)